Come creare una newsletter

Ci sono molti buoni consigli su come creare una buona newsletter: sfortunatamente, per chi ne sa poco di web design, molti di essi sono legati a una corretta di scrittura del codice HTML. Ma ci sono buone notizie: usando il nostro software di creazione newsletter potrete ottenere magnifiche newsletter senza scrivere una sola riga di codice.
Infatti, con MailStyler è sufficiente trascinare e rilasciare degli elementi e blocchi già pronti per costruire un template completamente personalizzato: l’email design non è mai stato così facile. E divertente!

Ciò detto, bisogna comunque tenere presente alcune tattiche di base per creare una newsletter davvero efficace. Ecco le cinque più importanti

  1. Pensate sempre al vostro brand. MailStyler dà l’opportunità di costruire da zero un template veramente personalizzato – adatto non solo al vostro settore di attività (come i vari template già pronti che si trovano sul web), ma davvero coerente con il vostro brand. Ecco perché dovreste cominciare a strutturare l’intero design con questa coerenza in mente: per esempio inserendo il logo nel blocco header, oppure richiamando il look e i colori del vostro sito web.
     
  2. Tenete leggero il layout. Il peso complessivo di una newsletter (immagini incluse) non dovrebbe superare i 70-80 Kb, soprattutto per semplificare il processo di consegna. Gli elementi di layout di MailStyler sono progettati per essere il più leggeri possibile, dunque non dovete preoccuparvi: ricordatevi però di non caricare immagini troppo pesanti.
     
  3. Andate diritti al punto. Il nostro software di creazione newsletter offre una vasta scelta in termini di opportunità di progettazione, in modo da liberare completamente la vostra creatività. Ma ricordate: un’email deve prima di tutto trasmettere dei contenuti, e farlo nel modo più leggibile e rapido. Quindi non sovraccaricate il template: trovare il miglior equilibrio possibile fra testo e grafica e ricordate che avete solo pochi secondi per stuzzicare l’attenzione dei vostri utenti.
     
  4. Ricordate la call to action. Una newsletter non è mai fine a se stessa: se avete bisogno di invitare i lettori a iscriversi a un sito, acquistare qualcosa o cliccare su un link, il pulsante di “call to action” (CLICCA QUI / COMPRA ORA ecc.) deve essere posto nel giusto rilievo e catturare l’attenzione. Ecco perché MailStyler fornisce una serie di bottoni digitali facilmente personalizzabili, in modo da dare giusto risalto all’obiettivo del vostro mailing.
     
  5. Non scordatevi il footer. Ultimo ma non per importanza: aggiungete un footer nella vostra email. Con MailStyler quest’operazione è semplice come tutto il resto: basta trascinare l’elemento footer al di sotto del corpo del messaggio. Perché farlo? Perché è il luogo ideale dove mettere i vostri contatti aziendali, i link alle pagine dei social network e soprattutto il link di cancellazione dalla vostra newsletter.

 

SCARICA LA DEMOMAILSTYLER PRO

Ultima versione: 2.5.5.100 | Data di rilascio: 01/04/2019 | Dimensioni: 98.5 MB
Contratto di licenza | Come disinstallare